Questo sito utilizza cookies di terze parti per migliorare l'esperienza dei propri visitatori e per raccogliere dati statistici. 

Facebook Image

Contatta Help to Change

  • Home

Corso introduttivo a WordPress - Torino

WP LogoLo scopo del corso è quello di fornire, a chi vi partecipa, le conoscenze necessarie per gestire da amministratore un sito web dinamico basato sll'ultima versione di WordPress.

Wordpress è un sistema CMS Open Source scritto in PHP e basato su database mySql, nato nel maggio 2003
Benchè sia nato come piattaforma di blog personale, il suo uso si è diffuso a tal punto da diventare un sistema CMS di uso generale.
Tra i principali punti di forza di questo sistema CMS c'è la semplicità d'uso, soprattutto a livello di "articolista"

 

Compila il form per essere informato 
sulla data del prossimo corso >>>

La prossima sessione del corso è programmata
Mercoledì  2 maggio 2018 - ore 1830
 
Per informazioni ed iscrizioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Tel: 3356695959

 

Leggi tutto

Stampa Email

Scambio baratto riuso - 6 maggio - Torino - Vanchiglia

mercatino baratto

Domenica 6 maggio 2018

valutazione oggetti da barattare dalle 15.30 alle 16

Baratto dalle 16 alle 18

Casa Umanista

via Martini 4b – Torino

Per informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure Giorgio Mancuso 3356695959 - Evento Facebook

L'appuntamento fisso con lo scambio ed il riuso tutte le prime domeniche del mese

dal febbraio del 2014!

Porta gli oggetti che vuoi (libri, abiti, giochi, oggetti elettronici, elettrici e meccanici ecc..) da barattare durante il mercatino, purché funzionanti e in buone condizioni e quindi in grado di essere utilizzati.
Decideremo insieme un controvalore in crediti dell'oggetto con i quali si potranno prendere altri oggetti disponibili nel mercatino, anche in un momento successivo.

L'appuntamento mensile con il mercartino del baratto vuole essere anche un momento di condivisione e conoscenza, l'origine di una comunità di persone che condividono valori e prospettive, in piena corrispondenza con lo spirito del luogo che ci ospita (la casa umanista); per rendere reale questo nobile proposito abbiamo pensato ad alcune idee.

Il mercatino è gestito da volontari che prestano la loro opera gratuitamente: se ti interessa far parte dell'equipe che organizza l'evento (abbiamo sempre ed assolutamente bisogno di braccia e teste), contattaci.

L'ultima spiaggia

Con il passare del tempo gli oggetti si accumulano nel mercatino: anche se forniamo gratuitamente vestiti e scarpe ad associazioni o gruppi che ne hanno necessità, risulta necessario liberarsi degli oggetti più vecchi,  

Per questo abbiamo istituito il tavolo Ultima Spiaggia, un tavolo i cui oggetti possono essere presi senza scambio perchè da troppo tempo in magazzino.

Il tavolo dell'amicizia

Nei locali dove si svolge il mercatino è allestio un tavolo con intorno alcune sedie.

Quel tavolo è pensato per sedervici intorno, tra uno scambio e l'altro, e raccontarsi a chi si e seduto allo stesso tavolo. 

Perchè in un sociale spinto a forza di spot all'isolamento, ristabilire relazioni è rivoluzionario.

La merenda compartita

Sin dall'inizio abbiamo previsto di fare merenda insieme, in modalità compartita: chi vuole restare a mangiare porta qualcosa da offrire agli altri commensali.

Anche questo è un momento di condivisione e conoscenza, perchè succede in molti casi che nella pietanza condivisa ci sia anche un tentativo di far conoscere una parte di se e la tavola è uno dei posti più adatti per conoscersi più a fondo.

 

Leggi tutto

Stampa Email

GAS informale della Casa Umanista - Torino - Vanchiglia - S.Rita

cartolina

Il GAS informale della Casa Umanista è un gruppo di acquisto che è nato all’inizio del 2017 con i seguenti obiettivi

  • Sostenere i piccoli produttori locali ed i negozianti di quartiere creando una rete tra produttori e consumatori
  • Privilegiare i prodotti a km 0, sostenibili e biologici
  • Condividere spazi ed esperienze

 Per informazioni ed adesioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Stampa Email

Progetto di cooperazione con la scuola elementare Docteur Sidy GUISSÉ di Diourbel

scuolaDiourbelGrazie alla segnalazione dei nostri amici a Diourbel, abbiamo definito un progetto di cooperazione con la scuola elementare  Docteur Sidy GUISSÉ di Diourbel.

Per il momento il supporto si limita a sotto progetti specifici (ad esempio l'acquisto di una stampante laser multifunzione), ma l'idea è quella di promuovere una collaborazione più strutturata in base alle energie che riusciremo a smuovere su questo progetto: alcune idee sono l'istituzione di un gemellaggio con una scuola elementare italiana e l'inizio di una comunicazione più diretta tra allievi senegalesi ed italiani.

Per approfondimenti, qui potete trovare il progetto della scuola (in francese) per l'anno scolastico 2015-2016 

Aggiornamento del 21 settembre 2016

Abbiamo inviato un appoggio finanziario di 230 Euro al loro piano didattico, che verranno usate per l'acquisto di una stampate/scanner.

I soldi in questione sono parte della nostra quota del 5x1000.

Aggiornamento del 10 novembre 2016

FatturaScuolaSenagalStampanteLa stampante/scanner è stata acquistata.

Sulla sinistra la fattura di acquisto

Stampa Email

Conoscere per cambiare

pencils-300x224La conoscenza è fondamentale in ogni cambiamento, soprattutto nel cambiamento verso un sistema di relazioni umane improntato sulla nonviolenza al quale aspiriamo.

In quest’ottica abbiamo definito un sistema di corsi di facile accesso per fare incontrare da un lato chi ha delle conoscenze e le vuole mettere a disposizione e dall’altro chi queste conoscenze le vuole acquisire.

Alcuni di questi corsi utilizzano un sistema didattico (la didattica dell’esploratore) che consente di apprendere in maniera non nozionistica, attiva e dinamica.

Qui trovi una descrizione sommaria dei corsi disponibili

Qui, invece, trovi breve introduzione alla didattica dell’esploratore.

Per avere maggiori informazioni, compila il form >>> oppure iscriviti alla newsletter 

Stampa Email